Investitori e influenzatori del settore Laud a $22.000 Bitcoin

Mentre i prezzi Bitcoin sono saliti ai loro prezzi più alti di sempre, gli osservatori del settore e gli investitori hanno celebrato l’inevitabile pietra miliare che molti di loro sapevano che stava arrivando.

Poche ore fa, durante la sessione mattutina di trading in Asia, i prezzi Bitcoin hanno brevemente superato i 22.000 dollari per la prima volta in assoluto. Nelle ore successive i prezzi hanno subito un lieve arretramento, con un conseguente lieve calo a 21.750 dollari.

Tuttavia, al momento della stampa, hanno spinto di nuovo più in alto per superare la pietra miliare dei 22.000 dollari, ancora una volta scambiando ad un nuovo massimo di 22.250 dollari secondo Tradingview.com.

L’ultimo rally Bitcoin ha aggiunto il 14% ai prezzi nelle ultime 24 ore e non sembra che si sia fermato lì. I mercati sono ora in un territorio inesplorato, poiché l’asset forma nuove zone di supporto e di resistenza. Ha anche portato l’intera capitalizzazione del mercato cripto ad un massimo di quasi tre anni di 630 miliardi di dollari, anche se il 67% è puramente Bitcoin.

I leader del settore lodano il Bitcoin

Il nuovo record di tutti i tempi è stato ampiamente anticipato da analisti ed esperti del settore e molti di loro hanno espresso il loro pensiero nelle ultime ore mentre il rally continua.

Il co-fondatore e chief investment officer di BlockTower Capital, Ari Paul, ha lamentato il fatto che BTC non sarà mai più un investimento così attraente come lo è stato finora.

L’azione sui prezzi di Bitcoin mi rende un po‘ triste. Alla fine di questa tappa dell’encierro (la migliore ipotesi è 12-18 mesi), BTC non sarà mai più un investimento così attraente come lo è stato fino ad oggi. Ho fatto del mio meglio per „impilare i satelliti“ prima di questo, ma ti chiedi sempre cos’altro avresti potuto fare.

– Ari Paul ⛓️ (@AriDavidPaul) 16 dicembre 2020

Attualmente, ogni singola persona che ha acquistato Bitcoin (a parte quelle che l’hanno perso in truffe o hackeraggio) è in profitto. Questo lascerà la sensazione che forse non si sono accumulati abbastanza satelliti, come sottolinea Paul.

Cameron Winklevoss era altrettanto entusiasta, affermando;

„Oggi, Bitcoin si è tolto la scimmia di dosso. Ci sono voluti tre lunghi anni di duro lavoro, ma il soffitto di vetro da 20.000 dollari è andato in frantumi. Un punto di svolta per il nostro movimento“.

Nel frattempo, Max Keiser di RT ha chiesto cosa succederà dopo aver acquistato Bitcoin all’inizio per combattere contro quella che lui descrive come una „Insurrezione globale contro l’occupazione dei banchieri“;

Ho iniziato a comprare #BTC nel 2011 (1 dollaro) per protestare contro il $USD, la Fed e le banche Wall St corrotte. Si è sempre trattato di #GIABO (Global Insurrection Against Banker Occupation)

Il mio obiettivo non era quello di entrare nella top .001%.

Non ho ambizioni e sono fondamentalmente molto pigro…

E adesso?

– Max Keiser (@maxkeiser) 16 dicembre 2020

Altri grandi Crypto Movers

Ci sono solo una manciata di asset criptati che hanno superato la Bitcoin nelle ultime 24 ore e includono l’XRP di Ripple che, dopo aver scaricato pesantemente, ha superato il 26% di un occhio innaffiato fino a raggiungere 0,566 dollari.

Anche il token XLM di Stellar, che è un fratello dell’XRP, ha pompato di più con una mossa del 18% nel corso della giornata, portandolo a 0,189 dollari.

Naturalmente, l’argento all’oro di Bitcoin – Litecoin – va sempre bene quando lo fa il fratello maggiore. LTC ha guadagnato oltre il 15% nelle ultime 24 ore per raggiungere i 93 dollari, il suo prezzo più alto dai tempi della pompa prealimentazione del giugno 2019.